• Azienda Agricola DANIELE BRIGNOLI - Sono mature le CILIEGIE !!! - Produzione Propria -

Un po di storia

Nell’Oltrepo’ Pavese, immerso nella Valle Staffora a 337 metri  s.l.m. si trova Bagnaria, un bellissimo borgo antico di origine Medioevale. E’ in  questo comune che ha sede l’Azienda Agricola Daniele Brignoli votata alla coltivazione di piante da frutto.
Fin dai primi anni ‘50, la frutticoltura, è  diventata l’attività principale dell’Azienda Agricola. Fu proprio il Nonno materno di Daniele, Giulio, che  iniziò la coltivazione di piante da frutto  che col tempo, a seguito di continue innovazioni e visione futuristica, divennero veri e propri frutteti  allevati secondo i criteri delle più moderne tecniche.
L’altitudine, il clima,  le caratteristiche del terreno unite a competenza, passione e grande dedizione,  fan sì che alla frutta prodotta venga riconosciuta dai consumatori una qualità veramente eccellente.
Daniele nello spirito di continuità, ha deciso di proseguire l’opera del nonno avendone ereditato anche l’enorme passione per il “mestiere” . Daniele sta portando quella ventata di innovazione, tipica dei giovani, con nuovi impianti, nuove metodologie e nuove attrezzature.
Ad oggi  la superficie aziendale destinata alla produzione frutticola è di  circa 15 ettari.

Tutti i frutteti, nel rispetto dell’ambiente e del Consumatore finale, sono indirizzati alla “Lotta integrata” .

 


Che cos'è la "Lotta Integrata"?

La Lotta integrata, è  una pratica di difesa delle piante dagli attacchi dei parassiti, che prevede una  drastica  riduzione dell’uso di fitofarmaci  mettendo  in  atto diversi accorgimenti alternativi, per esempio: la confusione sessuale, l’utilizzo di trappole a feromoni, scelta di piante  maggiormente resistenti agli attacchi nocivi ecc …
I fitofarmaci utilizzati, devono rigorosamente essere selettivi e poco o per niente tossici per gli insetti utili. Questo permette di lasciare inalterate le reti trofiche dell’ecosistema. e salvaguardare il benessere dell'uomo.
La frutta prodotta dai frutteti dell’Azienda viene raccolta nel giusto stato di maturazione affinché abbia raggiunto il massimo stato qualitativo e viene trasportata direttamente nei magazzini aziendali per la  lavorazione o l'immagazzinaggio.
La frutta “estiva”  (Ciliegie, Albicocche, Pesche, Susine), raccolta in cassette, viene confezionata in appositi  ed idonei contenitori  e consegnata in giornata ai vari punti vendita. La frutta “invernale” (Pere e mele delle diverse varietà) raccolta in bins, viene immagazzinata senza effettuare trattamenti, in proprie celle frigorifere per poterla conservare per tutta la durata della vendita. Anche questa, lavorata in funzione della richiesta del mercato, viene  confezionata in appositi contenitori e consegnata direttamente ai punti vendita. La commercializzazione dei prodotti avviene attraverso centri commerciali, mercati ortofrutticoli, cooperative, negozi, spaccio aziendale, ecc …
Facente parte della filiera di commercializzazione dei prodotti coltivati, vi è la vendita diretta così detta a “chilometro zero “  che sta riscuotendo ampio consenso  sia per le modalità  di vendita che per la qualità dei prodotti offerti.